Condividi

Luca Milone, 22enne di Cirié, in provincia di Torino, si è reso protagonista di un bel gesto di civiltà. Domenica, mentre camminava per le vie centrali della città, ha notato una grande buca dovuta al maltempo dei giorni prima.

Ha subito allertato le autorità competenti, ma si è sentito rispondere che non si poteva fare niente prima di lunedì. Il ragazzo ha quindi deciso di ripararla da solo, dopo essersi attrezzato con tutto il necessario. E in un’ora ha portato a termine il lavoro.

Luca Milone

Intervistato dai media del posto, Luca, operaio alla cartiera Ahlstrom di Mathi, ha affermato: “È la mia città, è come se avessi aggiustato qualcosa in casa. La buca era stata segnalata ma la domenica non ci sono le forze per il pronto intervento. Così il pomeriggio ho visto che quella buca stava creando problemi e mi sono dato da fare. Non potevo non farlo. Quella buca era pericolosa e io ci tengo che Ciriè sia sempre bella e si presenti bene. È la mia città e la amo molto, non l’ho fatto per essere ringraziato. In fondo ho solo ritardato il mio aperitivo tornando a casa a prendere il materiale per la manutenzione”.

L’assessore ai Lavori pubblici si è detto ammirato dal gesto di Luca: “Di domenica diventa difficile intervenire. Mi compiaccio del senso civico di questo giovane”.