Condividi

Insegnare ai bambini una corretta educazione alimentare è sicuramente importante, ma buttare via del cibo ritenuto poco salutare non è certo corretto. E’ accaduto in una scuola del Canada, dove le maestre insegnano ai bambini a mangiare in modo sano, incoraggiandoli a portare da casa cibi salutari.

Un’insegnante però è andata decisamente oltre. Un bambino di 4 anni è tornato a casa piangendo. Come riportato da The Star, ha detto alla mamma che la maestra gli aveva buttato via il pranzo, perché il banana bread conteneva gocce di cioccolato.

Buttato Via La Merenda

La madre, Elaina Daoust, si è infuriata per questo gesto, anche perché il bambino aveva potuto mangiare solo l’uvetta. La donna ha raccontato a The Star: “E’ tornato a casa con una lista (di scelte salutari) e mi ha detto che la maestra gli aveva parlato di alimentazione. Ero molto, molto, molto arrabbiata per diverse ragioni”.

Anche altri genitori, come ha scoperto in seguito, si erano lamentati. Episodi simili erano accaduti a più di 30 bambini. Il preside James MacKinnon sostiene che secondo il consiglio scolastico i bambini devono ricevere una buona educazione alimentare, ma questo non significa che gli insegnanti possano scegliere per i bambini. “Nella nostra politica non c’è niente che consenta al personale di buttare via il cibo degli studenti” ha dichiarato.

Fateci sapere se ritenete opportuno che gli insegnanti abbiano il diritto di buttare via il cibo dei bambini.