Condividi

A Maglie (Lecce) due vigili urbani hanno preso in giro un uomo disabile durante l’orario di servizio e hanno ripreso le loro prodezze con il telefonino. Il filmato, diffuso sul web, vede i due agenti prendersi gioco del disabile dopo aver nascosto una ruota della sua bicicletta nell’auto di pattuglia.

Disabile Deriso da Due Vigili Urbani

Sembra che lo abbiano anche toccato nelle parti intime. “Non è che sei arrivato fino a qui senza ruota”, “chiedi per favore che te la rimontiamo perché noi non c’entriamo nulla”, dicono i due nel video.

Nei giorni scorsi le case dei due vigili sono state perquisite dai carabinieri, che hanno preso i loro telefoni per poterli esaminare. Le accuse verso i due sono di violenza privata, interruzione di pubblico servizio e di istigazione al suicidio, in quanto il disabile ha manifestato il desiderio di uccidersi dopo la diffusione del video.

I due vigili hanno ricevuto un avviso di garanzia e sono stati desinati ad altri incarichi. Ernesto Toma, sindaco di Maglie, ha dichiarato: “È un fatto gravissimo e riponiamo gran fiducia nella Magistratura affinché possa fare piena luce su quanto accaduto. Da parte nostra c’è la massima collaborazione”.