Condividi

Il “Manuale di comunicazione aumentativa e alternativa” è il primo testo introduttivo alla CAA ideato per professionisti, studenti e tutte le persone che hanno un interesse verso le alternative di coloro che non possono soddisfare le esigenze comunicative.

Complessi Bisogni Comunicativi

Definita come “ogni comunicazione che sostituisce o aumenta il linguaggio verbale”, la CAA è un’area della pratica clinica e non una tecnica riabilitativa, nota soprattutto all’estero, infatti questo è uno dei manuali più completi di introduzione alla CAA in italiano (editore Erickson).

Organizzato in maniera tale da rispecchiare nei contenuti le linee di intervento in CAA più attuali e basato anche sui contributi di numerosi professionisti internazionali che operano in questo campo così come sulle testimonianze dirette di varie persone che si affidano alla comunicazione aumentativa e alternativa, questo manuale è strutturato in 3 parti:

  • Nella prima vengono descritte e approfondite le varie componenti e procedure: simboli, messaggi, accesso alternativo, valutazione degli interventi da applicare e pianificazione degli stessi. Il tutto prestando particolare attenzione alle opportunità più adatte e reali delle persone che hanno bisogni comunicativi complessi nei propri ambienti di vita.
  • La seconda parte comprende varie descrizioni sugli approcci sviluppati per dare delle soluzioni alle esigenze comunicative delle persone che hanno disabilità di sviluppo.
  • Infine, nella terza parte vengono affrontate diverse tematiche che riguardano le persone con disabilità comunicative nate in una fase della vita successiva.

Pensato per professionisti del settore, ma scritto in maniera tale da rendere tutto chiaro anche a qualsiasi altra fascia di persone, questo manuale risulta essere molto completo dal lato teorico e non solo, perfetto per avvicinarsi alla CAA o per approfondire l’argomento.

Non solo, il libro comprende anche una ricca bibliografia e trattazione completa di numerosi interventi di CAA di ogni genere, definito molto utile anche dai logopedisti che non possono perdersi questo volume in quanto è molto esaustivo da ogni punto di vista e offre numerosi spunti di riflessione sia a chi si sta avvicinando ora a questo argomento che ai professionisti.

Completo di esempi, schede e spiegazioni,  il “Manuale di comunicazione aumentativa e alternativa” si presenta strutturato in 18 capitoli scritti con uno stile che consente di captare immediatamente tutto il contenuto e sono particolarmente interessanti i numerosi contributi dei vari esperti del settore che toccano varie tipologie di disturbi comunicativi, provocati da cause diverse, inoltre vengono offerti anche varie risorse e collegamenti web che possono essere utilizzate per approfondire ulteriormente l’argomento.

In pratica si tratta di un manuale completo, di facile lettura, consigliato a chiunque voglia approfondire il settore che tratta la CAA e desidera conoscere metodologie che vengono applicate in Italia e all’estero.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL MANUALE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA ORA