Categorie
Attualità

Incontra una Ragazza con La Sua Stessa Malformazione e Non Resiste nel Buttarsi Tra Le Sue Braccia


Il piccolo Joseph Tidd è nato senza una mano. Per aiutarlo a superare le difficoltà i suoi genitori hanno organizzato per lui una sorpresa davvero speciale.

Malformazione

Grazie a The Lucky Fin Project gli hanno fatto conoscere Amy Alamillo Siesel, una donna con la sua stessa menomazione.

Quando i due si sono incontrati, Amy ha tenuto la mano nascosta. Anche Joseph ha fatto altrettanto, ma quando si è reso conto che anche Amy non aveva una mano l’ha abbracciata forte.


A Storytrender Amy ha dichiarato: “Le nostre braccia erano uguali. Mi ha sorpreso il fatto che abbia capito subito cosa stesse succedendo, […] credo che sia stato uno dei momenti più dolci di tutta la mia vita”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *