Categorie
Attualità

India: 14enne Bruciata Viva, Si Era Ribellata ad Uno Stupro



La ragazzina è stata cosparsa di cherosene, poi è stata soccorsa dai genitori che sono riusciti a far individuare gli aguzzini.

Una storia raccapricciante quella raccontata dal quotidiano “Times of India” riguardante la città di Bematra. Una ragazzina di soli 14 anni si trovava in un campo a badare alle pecore della famiglia. Ad un certo punto sarebbe stata aggredita, e avrebbe tentato di ribellarsi ad uno stupro subito da parte di due ragazzi di 14 e 22 anni, per questo motivo i due l’avrebbero cosparsa di cherosene e data alle fiamme per evitare che riferisse il fatto alle autorità.

Appena incendiato la vittima i due sono fuggiti lasciandola atterra a bruciare, i genitori l’hanno trovata e cercata di soccorrerla ed è in quel momento, prima di esalare l’ultimo respiro è riuscita a riferire il nome degli aggressori.


I due giovani sono stati presto catturati e arrestati, la ragazza non ce l’ha fatta, le ustioni erano troppo gravi.

Lascia un commento