Condividi

Situazione davvero pericolosa quella che si è verificata in un istituto superiore di Ancona. Un ragazzo infatti, di 17 anni, ha ingerito quattro pasticche di un antidepressivo.

antidepressivo

Subito sono sopraggiunti i soccorsi del 118 e della Croce Gialla che, fortunatamente, sono riusciti a stabilizzare le condizioni del ragazzo. Lo studente è stato trasferito con codice rosso al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona.

Il 17enne ha preso conoscenza grazie al trattamento farmacologico che gli è stato riservato. Al momento sono ignoti i motivi del suo gesto, non è chiaro se si trattasse di una bravata o di un tentativo di suicidio da prendere in seria considerazione.