Condividi

Passare dalla Secondaria all’Università non sempre risulta essere un passaggio facile. Molte sono le insicurezze che si hanno, sia per quel che riguarda la facoltà da scegliere, sia per il futuro che non sempre si prospetta roseo.

Ma l’Università di Torino ha deciso di dare vita ad una particolare iniziativa che ha già dato i primi frutti: sono infatti diminuiti gli studenti fuori corso e il tasso di abbandono universitario. Vediamo come è stato reso possibile tutto ciò.

università unito

Senza addentrarci troppo nelle percentuali, c’è stato un abbassamento generale della dispersione universitaria, il tutto è stato reso possibile da un costante lavoro ormai in corso da alcuni anni da parte dell’Università di Torino che ha collaborato con le Scuole Secondarie di Secondo Grado, dando vita sia a lezioni anticipate, sia tutorando le matricole delineando quindi un tragitto idoneo che permette di affrontare il “balzo universitario” senza troppi problemi.

L’iniziativa non si conclude qui. Start@UniTo con il contributo della compagnia di Sanpaolo, ha dato la possibilità di seguire alcuni esami online. La piattaforma è gratuita e possono usufruirne tutti gli studenti al 4° e 5° anno della scuola superiore.

Una volta immatricolati, potranno fin da subito sostenere gli esami che hanno già seguito in precedenza sul sito. Attraverso la piattaforma start.unito.it a partire dal mese di Marzo 2018 si potranno seguire gli insegnamenti preferiti, una volta scelti, basterà accedere con le credenziali dei più noti social network in uso ed il gioco è fatto. Inoltre sono presenti numerosi contenuti multimediali e test di autovalutazione.

Durante le giornate di orientamento che proseguiranno fino a venerdì 23 Febbraio, gli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori potranno assistere alla presentazione dei corsi universitari, potranno informarsi sulle modalità di accesso e sui requisiti di ammissione, inoltre conosceranno le prospettive professionali offerte dall’Università di Torino. L’interessante iniziativa ha tutte le carte in regola per dimostrarsi, anno dopo anno, sempre più efficace ed il tutto va a favore degli studenti che potranno quindi prepararsi al meglio per quel che riguarda la vita universitaria.