Condividi

Lo scorso lunedì uno studente di 15 anni di un istituto professionale del torinese ha colpito con un pugno un insegnante di sostegno. Ne dà notizia La Stampa.

Insegnante Colpito da un Pugno di uno Studente

All’episodio hanno assistito anche i genitori dello studente, che erano stati chiamati dal docente per parlare degli atti di violenza del ragazzo verso un compagno. Il 15enne a un certo punto ha colpito l’insegnante.

Portato al pronto soccorso per essere curato, il docente, attraverso una lettera, sostiene che non bisogna “mai condannare”, ma anzi aiutare i ragazzi difficili: “A volte l’aggressività può essere un grido d’aiuto, quindi sosteniamoli”.

Scrive poi: “Questo evento non mi ha scoraggiato, anzi sta crescendo in me la forza e la convinzione di impegnarmi con maggiore passione nel mio lavoro, che considero una vocazione. Invito tutti i professori a non rassegnarsi alle situazioni complicate e scoraggianti, anche davanti ad episodi di violenza: dobbiamo rispondere alle necessità educative dei nostri ragazzi”.