Condividi

Un giorno di vento forte ed è tragedia. Sabato 23 febbraio 2019 molti lo ricorderanno a Roma e dintorni per le numerose vittime che ha provocato. Pasquale Persia è il ragazzo di Capena che ha perso la vita mentre teneva la scala dalla quale il padre, salito sul tetto della falegnameria di famiglia, è caduto precipitando addosso a suo figlio che è deceduto per la fatale botta in testa ricevuta.

Pasquale Persia

Ancora da chiarire se il ragazzino volesse provare a prendere il padre vedendolo cadere. Sotto choc tutto il paese che si sta stringendo attorno alla madre e al padre di Pasquale Persia, distrutto dai sensi di colpa. Il Sindaco aveva annullato la festa di Carnevale prevista ieri.

Le altre vittime del forte vento sono un uomo di Guidonia, rimasto schiacciato nella sua Fiat Panda dalla caduta di un albero. Aveva 45 anni. Anche un ragazzo di 22 anni ha perso la vita schiacciato da alcuni pacchi di grandi dimensioni che stava manovrando.

Infine, i due anziani di 70 e 72 anni di Alvito in provincia di Frosinone morti a seguito della caduta di un muro di cinta di un fienile. Un altro anziano è stato ferito gravemente.