Condividi

La demenza senile è una malattia che purtroppo colpisce il pensiero, la memoria ed anche il comportamento e e la capacità di compiere semplicissime azioni quotidiane. E la cosa di cui risentono molto i familiari di una persona affetta da demenza senile è che purtroppo finiscono col non venire più riconosciuti dal proprio caro.

Eppure capita che improvvisamente vi siano dei rari momenti di lucidità, come raccontano MJ e sua sorella LouAnn, del Maine. La loro mamma Carmen, affetta da demenza senile, sta spesso con le sue figliole, e loro amano passare il lor tempo con lei. Purtroppo però la donna non le riconosce più ed i momenti di lucidità sono ormai quasi inesistenti.

Ciononostante le due donne non si abbattono e continuano a fare con lei cose che possono piacerle, come quando un giorno MJ ha portato Carmen in spiaggia. Dopo aver accostato l’auto per ammirare il panorama, hanno iniziato una semplice conversazione.

C’è da aggiungere che tra loro qualsiasi la conversazione avviene col linguaggio dei segni poichè Carmen è nata sorda. Allora Carmen ha chiesto ad MJ chi fosse sua madre e la donna, con degli indizi, l’ha condotta verso la risposta giusta. Così Carmen, incredula, chiede: “Sono stata io a farti nascere?; e d’improvviso sembrava che la memoria fosse di nuovo tornata.

Così MJ, emozionatissima, le ha parlato del loro rapporto e le sue parole hanno fatto commuovere Carmen, che intanto sembrava rimettere insieme i ricordi prima che si perdessero di nuovo nel buio. Carmen ha teneramente abbracciato sua figlia MJ; e la dolcezza del video che intanto MJ stava registrando l’ha reso poi virale ed ha commosso migliaia di persone.

sotto il video che ha pubblicato su Facebook, MJ ha scritto: “La demenza senile può essere bella. Ieri ho portato mia madre a fare un giro in spiaggia. Farla uscire dal suo mondo (la mia casa, dove lei vive) può generare confusione in lei. Ma nella confusione possono succedere cose meravigliose”.