Condividi

Un ragazzo di 25 anni di Catania è stato arrestato per aver maltrattato la nonna di 80 anni, che per non incorrere nelle ire del nipote era arrivata a dormire sul balcone.

Dormire sul Balcone

Il ragazzo pretendeva continuamente denaro da parte dell’anziana, arrivando persino a colpirla con calci e pugni se la cifra non era adeguata. La donna se ne era andata per un periodo via da casa, trovando alloggio presso la figlia, ma aveva poi deciso di tornare nella sua abitazione, in cui cercava di passare meno tempo possibile, e da tre mesi dormiva sul balcone.

Le violenze però continuavano e dopo aver subìto un tentativo di strangolamento, l’anziana ha trovato la forza di chiamare la figlia, che ha denunciato tutto ai carabinieri.

I militari al loro arrivo hanno soccorso la donna. Il ragazzo, in stato alterato, è stato portato via ed è ora in carcere in attesa che il fermo venga convalidato.