Categorie
Attualità

La “Piccola Farmacia Letteraria”, Dove Ogni Tuo Disagio È Curato da un Libro


Aiutare l’anima con la lettura. Questa è l’idea che sta alla base dell’apertura della “Piccola Farmacia Letteraria“. Si tratta di una particolare farmacia, aperta da Elena Molini in via di Ripoli a Firenze, nella quale non si prescrivono farmaci ma libri.

Piccola Farmacia Letteraria

Elena infatti vuole aiutare gli animi di chiunque tra voi voglia visitare la sua “farmacia”, e vuole farlo prescrivendovi il libro più adatto. Il motto della piccola libreria infatti è “soluzioni letterari per problemi reali“, proprio per provare ad alleviare i vostri mali con dei libri. Nella Piccola Farmacia Letteraria è possibile consultare un catalogo di libri divisi per categoria a seconda del malore e della patologia, all’interno di uno spazio di trentacinque metri quadri.

Del resto a chi di voi non è mai capitato di pensare o chiedere proprio al libraio “quale libro sarebbe perfetto per il mio amico che si è appena lasciato dalla fidanzata?”. Ed oggi la risposta potrà darvela Elena. Ogni libro è addirittura accompagnato da un bugiardino che riporta l’esatta posologia, cioè il quando e il dove quel determinato farmaco letterario va assunto.

E per quanto riguarda i tanto temuti effetti collaterali? Niente paura, sono tutti positivi. Ed oltre ai consigli della farmacista-libraia, anche gli stessi clienti possono scrivere nuovi bugiardini. Addirittura bugiardini personalizzati per poter accompagnare un “farmaco letterario” da regalare.


Lascia un commento