Condividi

Raccontiamo una storia che fa capire quanto le persone anziane siano da rispettare, anche se purtroppo spesso non è così. Sulla sua pagina Facebook Rebecca Kuchar Krutz ha descritto un episodio a cui ha assistito mentre era su un volo della United Airlines.

Rebecca ha visto arrivare il direttore della compagnia aerea, Oscar Munoz il quale, contrariamente alle sue aspettative, si è diretto verso la classe economy. Dopo poco è arrivata una signora tra gli 80 e i 90 anni, che si è seduta davanti a Rebecca.

Ecco cosa ha scritto Rebecca su Facebook: “Sono una cliente piuttosto fedele della Delta Airlines, ma oggi ho viaggiato con la United. Sono rimasta sorpresa quando ho visto il direttore della compagnia aerea venire in economy. Davanti a me c’era una signora anziana, doveva avere tra gli 80 e i 90 anni. Non sembrava essere in perfetta salute e faceva fatica a parlare. Poco prima del decollo, ho visto Oscar (il direttore della compagnia aerea) parlarle”. La cosa ha sorpreso piacevolmente Rebecca: non succede tutti i giorni che una persona importante scambiasse qualche parola con una donna anziana. Subito dopo c’è stata una sorpresa ancora più grande.

storia Capo della Compagnia Aerea
il capo della compagnia aerea

Il direttore ha insistito con la signora affinché prendesse il suo posto in prima classe. Rebecca ha continuato a scrivere: “Ecco, signori e signori, come dovrebbero andare le cose. Bisogna trattare le persone anziane con amore e rispetto. La gentilezza di quest’uomo mi ha convinta a viaggiare più spesso con la United Airlines. Lo ha fatto perché credeva che la signora sarebbe stata più comoda in prima classe”.

Dopo l’atterraggio, Rebecca ha sentito la signora parlare con un uomo, dicendosi molto impressionata dalla gentilezza del direttore. Un’azione di poco conto ha fatto sentire apprezzata un’anziana signora. Non dimentichiamoci di trattare con amore e rispetto le persone di una certa età.