Categorie
Attualità

La Studio Choc sulla Spugnetta da Cucina: “Le Feci Hanno Meno Batteri”



Secondo una ricerca condotta da alcuni ricercatori delle università di Giessen e di Furtwangen, in Germania, la spugnetta da cucina che utilizziamo nelle nostre cucine assorbe più di 50 miliardi di batteri per centimetro.

Spugnetta da Cucina

E non soltanto quelli più o meno innocui, ma anche i più pericolosi, che possono farci ammalare di polmonite o meningite. In pratica i batteri sono così numerosi da eguagliare quelli presenti nei nostri escrementi.

LEGGI ANCHE: Escherichia Coli È un Batterio Che Abita nel Nostro Cibo e Provoca Febbre, Vomito e Diarrea


QUANDO EMANA CATTIVI ODORI

Se poi dalle spugnette fuoriesce un cattivo odore, c’è di che allarmarsi, perché ciò è dovuto alla Moraxella osloensis, un microrganismo capace di causare danni seri in un sistema immunitario già compromesso. Sterilizzare le spugnette non solo è inutile ma persino controproducente, perché i batteri, essendo molto resistenti, aumentano ancora di più quando l’effetto della sterilizzazione è passato.

Moraxella osloensis
in foto: Moraxella osloensis
SPUGNETTA DA CUCINA, UNA BOMBA BATTERICA

I germi che si depositano sulle spugnette, inoltre, rischiano di infettare tutta la cucina, cibo compreso. Non resta quindi che utilizzarne sempre di nuove o ricorrere il più possibile alla lavastoviglie. Fortunatamente le nostre risorse immunitarie sono più forti dei batteri che ci circondano quotidianamente e questi ultimi raramente riescono ad arrecarci danni.