Condividi

Un bambino di 9 anni, Frankie Macritchie, è stato sbranato dal cane di amici mentre si trovava nella sua roulotte. E’ accaduto in un camping di Looe, zona costiera della Cornovaglia.

Sbranato Bimbo di 9 AnniIl piccolo era stato lasciato solo dalla madre che era andata a trovare dei vicini di roulotte, quando è stato sentito urlare. Le persone accorse sul posto si sono ritrovate davanti ad una scena agghiacciante, con il bambino in un lago di sangue. Inutili i soccorsi, per Frankie non c’era più niente da fare.

Le indagini sull’accaduto sono già partite. Le forze dell’ordine fanno sapere: “Crediamo che Frankie fosse da solo in una roulotte con il cane mentre veniva attaccato, mentre gli adulti con cui era in vacanza erano in un altro caravan adiacente. Quando hanno sentito confusione e le urla di dolore e paura provenienti dal mezzo, gli adulti si sono subito corsi verso la roulotte e hanno tentato di dare un primo soccorso a Frankie ma purtroppo il bimbo è morto“.

La proprietaria del cane è un’amica di famiglia. E’ stata accusata di omicidio colposo, arrestata e già rilasciata. Il cane, un bulldog, si trova al momento in un canile ed è sottoposto ad esami per capire se appartiene ad una razza legale. Si dovrà inoltre decidere se abbatterlo o meno.