Condividi

Il nostro organismo assume dalle radiazioni solari la vitamina D che è molto importante per il nostro corpo, poiché influisce direttamente sulle ossa e sul sistema immunitario.

D’inverno l’assunzione di questa sostanza potrebbe essere insufficiente, causando una serie di problemi fisici al nostro corpo. La sua carenza si può manifestare in vari modi e nessuno di questi sintomi deve essere trascurato.

Vitamina D

Ecco quindi gli 8 principali segni che il nostro corpo ci lancia quando ne abbiamo bisogno.

1. Mal di ossa
La carenza di vitamina D può compromettere il regolare afflusso di calcio all’interno del tessuto osseo. Questo può portare ad affezioni scheletriche come l’osteomalacia, l’indebolimento delle ossa, vari dolori muscolo scheletrici e altre malattie legate all’osteoporosi.

2. Difese immunitarie basse
La vitamina D sostiene il nostro sistema immunitario, e fin dalla antichità veniva usata per curare infezioni al posto degli antibiotici non ancora inventati. Le frequenti infezioni virali potrebbero essere collegate a una carenza di vitamina D.

3. Caduta dei capelli
Se manca la vitamina D ci può essere un assottigliamento e una successiva caduta del capello. Questa vitamina è molto importante nella fase di origine e formazione e viene spesso usata come integratore nel trattamento per la caduta dei capelli.

4. Lenta guarigione delle ferite
Secondo Uno studio un trattamento a base di vitamina D riduce in maniera significativa le ulcere sui piedi dei pazienti diabetici. Gli esami hanno evidenziato che questa vitamina ha effetti positivi sui livelli di colesterolo e glucosio nei pazienti.

5. Eccessiva sudorazione dalla fronte
Nei neonati la carenza di vitamina D si manifesta con un’eccessiva sudorazione, negli adulti invece potrebbe portare ad un’elevata sudorazione della testa rispetto al resto del corpo

6. Dolori muscolari
La carenza si manifesta anche nei muscoli oltre che nelle ossa, causando dolori muscolari, perdita di massa, debolezza e lento recupero dopo l’attività fisica.

7. Depressione e ansietà
Anche il cervello è influenzato da questa vitamina. Quando l’assumiamo rilasciamo neurotrasmettitori come la dopamina e la serotonina che influenzano il funzionamento del cervello. Secondo gli studi se manca mancanza la vitamina D possiamo avere ansia e depressione.

8. Stanchezza e debolezza
Stanchezza e affaticamento possono essere causati da poco sonno o da uno stile di vita molto faticoso. Dagli studi è emerso che anche una carenza di vitamina D potrebbe essere associata a questo genere di affaticamenti