Categorie
Attualità

Legato ad una Sedia e Preso a Bastonate per 500 Euro, Giornata di Terrore per Mikel Gjokaj



Lo hanno preso a bastonate per poi legarlo ad una sedia, gli hanno rubato 500 euro che teneva nel portafogli ma le sue opere non sono state toccate.

Il piano era calcolato, hanno aspettato che rientrasse dalla passeggiata come ogni mattina, lo hanno colpito alle spalle e lo ha spinto dentro casa sua per rubare dentro il suo appartamento.

Succede ieri mattina nel quartiere romano di Monteverde, dove il noto anziano pittore Mikel Gjokaj attorno alle 10.55 del mattino è stato brutalmente attaccato in una rapina. Una volta colpito e legato ad una sedia la rapina non ha fatto altro che rubare i 500 euro che il 74enne teneva nel portafogli e se ne è andato, nessuno dei preziosi quadri è stato preso, probabilmente sarebbe stato troppo rischioso.


Il ladro però è riuscito a scappare indisturbato, e ora la squadra mobile del quartiere è sulle tracce del delinquente per fermarlo. Per quanto riguarda l’artista jugoslavo invece è stato portato in ospedale in codice giallo, ma senza aver riportato gravi ferite.

Lascia un commento