Condividi

La politica ormai ha assunto una parte davvero importante nelle nostre vite. In particolare si ha sempre la sensazione di essere in campagna elettorale, ascoltando di continuo cosa ha da dire il politico di turno.

In tutto questo la scuola riveste un ruolo importante poiché, da sempre, è un ottimo argomento politico. Proprio su questo è intervenuta Mila Spicola, del PD. Ha dichiarato: «Ripeto da sempre come investire nella Scuola e nella formazione sia la via per la Democrazia, la vera battaglia contro la Mafia, perché scuola e competenze tolgono dal bisogno dando lavoro. È profonda convinzione per cui combatto da una vita, come insegnante, e come impegno politico, anche se so come è difficile portare avanti questi temi senza cariche politiche».

mila spicola del pdProsegue: «Sarebbe la cosa che farei subito, investire in modo mirato sui docenti, sulla scuola, sui ragazzi e sui giovani, specie su chi rimane indietro, con maggiore tempo e risorse per le singole istituzioni scolastiche e con supporti per i docenti e per le scuole, specie alle superiori per incentivare il rapporto tra scuola, scelte degli studenti e territorio».

Non sono mancate poi le frecciatine all’oppositore politico Matteo Salvini. In particolare Spicola si è soffermata su quella che ritiene una “bugia elettorale”: «Hanno speso tutto in reddito di cittadinanza e quota 100, non sanno dove trovare 23 miliardi per evitare l’aumento dell’iva e viene in Sicilia a prenderci in giro? La Scuola e la Formazione, specie al Sud, Salvini le taglia e viene a raccontar frottole comunque. Il mio Partito doveva investire di più su nidi, tempo pieno e diritto allo studio, lo ha compreso tardi ma lo ha compreso».