Condividi

In Cina, nella contea di Jianhu, il 13enne Shao ha ucciso la madre con una mannaia, dopo che la donna aveva soppresso il loro cane perché lo “distraeva troppo”.

Madre Uccide il Cane

Secondo quanto è emerso, la terribile vicenda ha avuto luogo sabato, e lunedì la polizia ha arrestato il ragazzino dopo aver ritrovato in casa il cadavere della madre. A Red Star News un conoscente ha rivelato che la madre era stata molto dura con il 13enne: “Il ragazzo adorava giocare con il suo animale domestico per tutto il giorno, quindi la madre arrabbiata l’ha ucciso davanti a lui“.

Shao allora ha afferrato una mannaia e si è scagliato contro la donna, uccidendola prima di allontanarsi da casa, come riporta Beijing News. Sembra che il padre di Shao stesse spesso via per lavoro. Il ragazzino è stato rintracciato dalla polizia in un ristorante aperto 24 ore su 24.

Era lì da più di un giorno e aveva ordinato solo un bicchiere d’acqua, mangiando dei biscotti che aveva con sé. In un comunicato su Weibo la polizia ha dichiarato: “Shao era insoddisfatto dei metodi disciplinari della madre e c’è stato un feroce conflitto tra le due parti”.