Condividi

In una scuola di San Paolo, in Brasile, c’è un maestro di educazione fisica molto speciale, che con un semplice gesto ha reso felice uno dei suoi piccoli allievi.

João Hoffmann, questo il nome del docente, ha infatti preso in braccio un bambino disabile desideroso di giocare con la corda insieme ai suoi compagni e si è messo a saltare. Un collega del maestro ha postato la scena sul web e in breve il filmato è stato visto da 700.000 utenti, con 16.000 condivisioni.

Natália Nascimento Magalhães, mamma del piccolo Heitor, ha affermato che suo figlio da allora è molto più sereno: “La lezione di educazione fisica era sempre una lezione che non era così divertente, gli insegnanti finivano per andarsene perché era disabile e non avevano modo di includerlo. Ora è molto diverso. I suoi giorni preferiti sono martedì e giovedì, quando ci sono lezioni di educazione fisica. Il lavoro svolto da João è straordinario.

Il maestro dal canto suo ribadisce: “Mi sono innamorato di lavorare con i bambini per il potere trasformativo che l’educazione ha. Mi sforzo di fare del mio meglio perché so che il mio lavoro può avere un impatto sulle loro vite per sempre. Non c’è prezzo da pagare per vedere il mondo di un bambino ingrandirsi”.