Condividi

Vento di cambiamento secondo qualche rumors nel Dicastero dell’istruzione dopo l’approvazione della legge di bilancio.

ministro dell'istruzione

Il Senatore di Forza Italia Francesco Giro, secondo quanto riportato da AGCult, è intervenuto sull’operato del Ministro dell’Istruzione Bussetti che ha definito fatto solo di interventi spot, affermando che “La riforma della ‘buona scuola’ di Renzi, disconosciuta dallo stesso Pd, appare ancora granitica e oggi ci tocca pure sopportare le prediche della sinistra che solo tre anni fa ce la impose in Parlamento a colpi di maggioranza. Bussetti ha fatto poco e ha fatto molto male: cancellazione dell’alternanza scuola lavoro per drenare risorse da destinare ai contratti, una riforma sconclusionata dell’esame di maturità col tema di storia che va in soffitta, e ora la cancellazione del tirocinio dopo la laurea. Personalmente li avevo accolti con un certo ottimismo e grande fiducia, ma ora non sono meravigliato dai rumors di un loro probabile benservito a primavera dopo la manovra di bilancio”.

Tante parole quindi, non supportate da fatti concreti secondo Giro.