Condividi

Laura Granato, neosenatrice del Movimento 5 Stelle, nonché, secondo indiscrezioni, prossima ministra dell’Istruzione, riflette in un post di Facebook su ciò di cui hanno più bisogno gli studenti.

Al centro della scuola, secondo la Granato, è necessario porre l’alunno, la cui necessità più importante è la didattica. Solo con quest’ultima gli studenti potranno percorrere un valido processo di apprendimento.

meno progetti

Dunque più lavoro in classe, insegnando ai ragazzi un solido metodo di studio e meno progetti di attività, ritenute dalla senatrice, spesso inefficaci e dispersive.

Questo il post: