Condividi

L’amore materno non ha limiti ed ha saputo dimostrarcelo fino al sacrificio più estremo Mimma Dente. Una donna di 38 anni di Battipaglia, in provincia di Salerno, che ha donato la sua vita pur di far nascere i suoi figli.

Mimma Dente

Dopo ben 11 anni di matrimonio, Mimma e Donato, che si erano conosciuti ed amati fin da ragazzini, finalmente erano riusciti a coronare il loro sogno. L’uomo ha racconato a Fanpage: “Ci abbiamo provato per 11 anni a dare a questa terra il frutto del nostro amore. Eravamo le persone più felici del mondo“.

Dopo aver aspettato tanto infatti Mimma finalmente era rimasta incinta di ben due gemelli. Quando mancava ormai poco al giorno del parto Mimma era stata ricoverata per delle piccole complicazioni, ma nulla di preoccupante.

Infatti il 6 maggio, giorno del loro anniversario, la donna aveva inviato questo messaggio a suo marito: “Il 2018 l’anno più bello“.

Poi d’improvviso un’eclampsia. Mimma è stata operata d’urgenza e in sala operatoria è riuscita solo ad aprire gli occhi per guardare i suoi due bambini e dire queste parole: “proprio il giorno del mio anniversario di matrimonio“.

Poi 40 giorni di coma, che si sono conclusi con la morte di Mimma. Una donna che ha amato i suoi figli più della sua stessa vita; e Sofia ed Antonio saranno per sempre il segno del suo coraggio e del suo amore.