Condividi

Ancora un episodio di violenza a scuola. Stavolta gli interessati sono due compagni di classe in una scuola della Bassa Romagna.

Lui 10 anni, ha estratto un coltello contro una campagna, ma fortunatamente l’intervento tempestivo della maestra ha fatto in modo che la tragedia non si consumasse. L’episodio risale a sabato scorso e, secondo quanto riferito da altri quotidiani, il bambino avrebbe continuato a frequentare le lezioni nei giorni successivi.

Un fatto che lascia basiti tutti e crea senza dubbio preoccupazione tra i genitori degli altri alunni della scuola in questione.