Ministero dell’Istruzione, Le Rivelazioni di Azzolina: Ho Pagato Le Battaglie Fatte per gli Studenti

L’ex Ministra dell’Istruzione Azzolina rivela nella sua autobiografia “La vita insegna, Dalla Sicilia al Ministero, il viaggio di una donna che alla scuola deve tutto” gli ostacoli incontrati durante il suo mandato.

Le Rivelazioni di Azzolina

Ho pagato due grosse battaglie che ho fatto, entrambe per gli studenti. La prima è quella di tenere il più possibile le scuole aperte, la seconda quella di aver fatto i concorsi per gli insegnanti perché credo che gli studenti abbiano diritto ad avere docenti formati. Queste due battaglie sono costate il posto da ministro, ma le rifarei mille volte” afferma.

Sui banchi a rotelle dichiara: “Quei banchi serviranno a svolgere cose innovative di cui la scuola ha bisogno se vuole essere al passo degli istituti scolastici del Nord Europa. Le polemiche sono nate da parte di persone che nella scuola non hanno mai messo piede”.

Diventa un autore di MenteDidattica e pubblica i tuoi articoli!

Gli insegnanti che inviano la propria richiesta, una volta accettati, potranno pubblicare articoli su tematiche scolastiche preferite.

Lascia un commento