Categorie
Attualità

È Morta in Ospedale La Bidella Salvata dagli Insegnanti con il Defibrillatore


È morta Maria Giuseppa Varsalona, 54 anni collaboratrice scolastica in servizio alla scuola primaria “Boscardin” di Brendola, che l’altra mattina è stata colta da un forte malore a scuola. Ad accorrere nel giro di pochi istanti sono stati gli altri bidelli e gli insegnanti che hanno dato subito l’allarme al numero di pronto intervento sanitario.

Bidella Salvata dagli Insegnanti

In quegli attimi, le è stato praticato il massaggio cardiaco mentre una maestra è andata a prendere il defibrillatore dalla postazione di emergenza nella scuola media, che si trova nelle vicinanze.

La donna, che risiedeva a Grancona, frazione di Val Liona, in località San Gaudenzio, è deceduta dopo un giorno dal ricovero all’ospedale “San Bortolo” di Vicenza dove si trovava in condizioni ormai disperate in terapia intensiva.

Lascia un commento