Condividi

Stuart Hutchison aveva un bulldog di nome Nero, a cui era legatissimo. Nel 2011, il ragazzo scoprì di avere un cancro. Nonostante le cure, il tumore si era ripresentato per due volte.

Stuart e il suo Bulldog

Quando Stuart aveva capito che non gli restava molto tempo da vivere, era tornato a stare dai suoi genitori, con la moglie Danielle che faceva la spola tra le due case. Il giorno della morte del ragazzo, il padre di Danielle era andato a casa della coppia per prendere gli occhiali della figlia. Fu lui a notare che Nero aveva qualcosa che non andava.

Dopo essere stato portato dal veterinario, con una diagnosi di rottura della colonna vertebrale, il cane è deceduto, 15 minuti dopo il suo padrone.

Su Facebook la madre di Stuart ha postato: “È con il cuore spezzato che vi faccio sapere che il nostro amatissimo eroe Stuart Hutchison è morto oggi pacificamente circondato dalla sua famiglia e tra le braccia della sua amatissima moglie Danielle… Purtroppo quasi nello stesso momento in cui Stuart è morto anche il suo fedele amico a 4 zampe Nero è morto… insieme per sempre“.