Condividi

Denunciata dai carabinieri una mamma di 43 anni la quale, per tre mesi, non ha permesso al figlio di andare a scuola. Questo è accaduto a Fiscaglia, in Emilia Romagna.

denunciata

Il motivo di questa discutibile scelta sarebbe la presunta incompatibilità del figlio con il resto della classe. La denuncia è scattata a seguito della lunga assenza, infatti 3 mesi non sono passati inosservati all’istituto che quindi si è attivato per risolvere la situazione.

La donna ora dovrà rispondere ad un’accusa piuttosto pesante, è stata infatti denunciata per inosservanza dell’obbligo di istruzione nei confronti del figlio. Ancora da chiarire i motivi di questa presunta “incompatibilità”.