Condividi

Che tutte le strade portino a Roma, è risaputo da migliaia di anni, ma non si tratta soltanto di un modo di dire tramandato nei secoli. A dimostrarne la veridicità, oggi, uno studio condotto da esperti di design computazionale ha rivelato infatti che le principali strade europee sono riconducibili a una ragnatela che ha il proprio vertice proprio nella Città Eterna.

Il progetto Moovel Lab ha indagato l’ambiente urbano europeo e mappato le principali vie di comunicazione del vecchio contenente, disegnando questa interessante cartina geografica e rivelando quanto di vero ci sia nel famoso detto “Tutte le strade portano a Roma

roma
fonte: moovellab.com

Tre componenti del progetto Moovel Lab, Benedikt Groß, Philipp Schmitt e Raphael Reimann  hanno individuato e analizzato tutti i punti di partenza in un area geografica di 26 milioni di chilometri quadrati, tracciando infine la strada per un ipotetico viaggio verso Roma.

Cosa è venuto fuori?

Attraverso un complicato algoritmo, hanno calcolato i percorsi possibili per raggiungere la capitale italiana, individuando più di 500 mila strade differenti per raggiungere Roma.

strade portano a roma

Tornando indietro di qualche secolo, pare che il modo di dire provenga da una colonna di marmo che Augusto fece scolpire all’interno del Foro Romano e che venisse usata come punto di riferimento per il calcolo delle distanze tra la Capitale e le province del gigantesco impero. Di sicuro a quei tempi il detto rispondeva a verità, considerando il fatto che quasi tutte le strade presenti sul territorio del continente erano state segnate e costruite dai Romani.

colonna romana

Insomma, che tutte le strade portino a Roma sembra sia vero da più di duemila anni.