Categorie
Attualità

“Non Temeteli”, La Nuova Pubblicità in TV con Bambini Down Fa il Giro del Mondo

Tra i piccoli “attori” della pubblicità delle salviettine ecosostenibili ci sono due bimbi affetti dalla sindrome di down, hanno entrambi un contratto con un’agenzia che si occupa di promuovere i modelli con disabilità.

Pubblicità in TV con Bambini Down

Nel Regno Unito va in onda uno spot televisivo di un’azienda produttrice di salviettine ecosostenibili, ed ha deciso di usare come modelli anche due bimbi affetti dalla sindrome di down, i nomi dei due protagonisti sono Lenny e Willow.

LEGGI ANCHE: La Cassiera Insulta il Bambino Down ma la Madre Le Dà una Lezione che Non Scorderà Mai

Lenny Rooney è un bimbo di due anni nato a Liverpool, mentre la piccola Willow Welbourne è di qualche mese più giovane e proviene da Lincoln, nel Lincolnshire. Sono entrambi sotto contratto con la Zebedee Management, che rappresenta persone con disabilità, ma questo è il loro primo lavoro.

“Quando abbiamo lanciato l’agenzia per la prima volta, ci è stato spesso chiesto quali fossero le nostre aspirazioni e quali lavori avremmo voluto vedere per i nostri modelli. Da neomamma, sognavo di vedere un bambino con disabilità presente in una pubblicità di salviettine per neonati o pannolini. A quel tempo, questo sembrava impossibile. Ma ora i nostri sogni sono stati realizzati. Per una neomamma, che ha da poco avuto un bambino affetto da disabilità, credo che questo tipo di pubblicità inclusiva significherà il mondo per loro. Dimostra che i loro bambini sono accettati nel resto del mondo e la disabilità non deve essere temuta”. Ha spiegato Laura Johnson, direttrice della società al Daily Mail.