Condividi

La lingua italiana è in continua evoluzione. Ne è un esempio il fatto che modi di dire come “Esci il cane” stessero per diventare forme corrette (ma l’Accademia della Crusca, per fortuna, ha chiarito la situazione che si stava creando). Con gli anni dunque si inseriscono nuove parole nel nostro vocabolario e ad elencare le nuove tendenze ci pensa Treccani.

Ne “Il libro dell’anno” vengono presentate tutte le nuove parole maggiormente utilizzate durante l’anno. L’ultimo uscito indica le nuove tendenze dello scorso 2018 portando con sé importanti novità.

Nella nuova edizione sono presenti nuovi termini. Troviamo ad esempio viadotticidio, termine coniato dopo la tragedia capitata a Genova il 14 agosto. Tra i nuovi termini c’è anche Sarrismo, che indica la filosofia calcistica dell’allenatore del Chelsea Maurizio Sarri.

Spunta però un’altra parola inaspettata, ovvero Ferragnez. Il termine rappresenta l’unione tra il nome dell’influencer Chiara Ferragni e del cantante Fedez. La parola è stata utilizzata tantissimo nel 2018, complice anche il fatto che i 2 innamorati sono convolati a nozze, creando un evento di notevole interesse mediatico.

ferragnez

Inoltre ci sono nuove interessanti parole che sono entrate nel linguaggio comune: troviamo orgasmometro, ovvero un test che indica caratteristiche e l’intensità del piacere sessuale femminile; sex doll, una bambola gonfiabile con intelligenza artificiale; eurish, una nuova lingua che si sta diffondendo in Europa; infine la locuzione Spread Verbale, ovvero l’effetto negativo sui mercati provocato dalle dichiarazioni contraddittorie di esponenti della maggioranza governativa.