Condividi

Tragico incidente domenica pomeriggio, poco dopo le 17, in provincia di Padova. Francesco De Paoli, diciottenne di Vigodarzene pare si sia schiantato addosso ad una Fiat Panda con la sua moto da cross. È successo in via Roma, nei pressi di un incrocio e poco prima di un sottopasso.

18enne in Moto

Al ragazzo è stato praticato il massaggio cardiaco per circa 20 dai sanitari del Suem, accorsi subito sul luogo dell’incidente. Dopodiché il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Padova, ma lì è deceduto poco dopo. Gli uomini della polizia locale hanno effettuato i rilievi dell’incidente, la cui esatta dinamica è però ancora da chiarire.

Subito la tragica notizia è arrivata tra le vie di Vigodarzere, dove la popolazione scossa si è stretta attorno ai familiari del giovane. Sui quotidiani locali si legge di lui che frequentava il Duca degli Abruzzi di Padova e le persone che lo conoscevano sapevano anche bene quanto fosse sfrenata la sua passione per le moto da enduro.

In un post dell’Indomita Vigo Vigodarzere si legge: “In questi momenti mancano le parole, impossibile capire e ancora di più spiegare la morte di un ragazzo che a soli diciott’anni ci lascia vittima di un tragico incidente stradale. Francesco De Paoli è stato un calciatore dell’Indomita Vigodarzere fino a due stagioni fa distinguendosi sempre per la sua voglia di ridere e scherzare. Impossibile anche solo immaginare il dolore che stanno vivendo i genitori di Francesco ai quali l’Indomita desidera esprimere le sue più sentite condoglianze. Ricordi di te ne abbiamo innumerevoli, oggi ci piace ricordati così alla festa finale degli allievi 2000…Per noi sarai sempre il nostro Depa”.