Condividi

La filosofia è una delle materie di studio più affascinanti. Permette di osservare l’evoluzione del pensiero umano nel corso dei secoli e di studiare le opinioni di pensatori dell’antichità e osservare come le loro annotazioni siano ancora estremamente attuali, grazie alla filosofia possiamo sviluppare un pensiero critico e sviluppare le nostre conoscenze ad un livello più profondo.

Insegnare la filosofia ai bambini è molto importante per stimolare il loro sviluppo intellettivo e aprirli al dialogo con i loro compagni, incentivando lo scambio di idee e il dibattito. Ovviamente non si chiede di insegnare concetti complicati e tutte le opere dei grandi filosofi, ma di introdurre i concetti base della filosofia e delle attività particolari che possano risultare interessanti per gli alunni.

Insegnare Filosofia

Per questo è nato un progetto chiamato Philosophy For Children, attivo nel Regno Unito e che ha portato risultati eccellenti, i bambini hanno mostrato miglioramenti importanti nella matematica e nell’apprendimento della lingua.

Il progetto è riuscito a migliorare il rendimento e l’attitudine anche dei bambini che provengono da contesti sociali difficili, che apprezzano il mettersi in gioco e lo stimolo intellettuale. Anche il nostro paese ha scelto di aderire al progetto Philosophy For Children P4C, che segue standard internazionali rigorosi e che ha raccolto molto successo perché incentiva la partecipazione attiva dei bambini nelle lezioni, aprendo un dibattito aperto che vede i bambini spiegare e confrontare le loro idee sotto la moderazione dell’insegnante.

In estrema sintesi, ecco tutti i benefici che sono stati notati in questo esperimento:

• Incoraggiare il dialogo
• Favorire il confronto con gli altri
• Dare libertà di espressione delle proprie idee
• Migliorare le abilità linguistiche
• Migliorare le abilità matematiche
• Ottenere voti migliori a scuola
• Supportare le abilità logiche
• Favorire il ragionamento
• Ampliare la capacità di interagire con gli altri

Questi risultati evidenziano come i bambini siano estremamente ricettivi e aperti a tutti gli stimoli esterni, in grado di formulare pensieri complessi e di poter applicare il pensiero critico a tutte le loro idee. Dei bambini che studiano i concetti base di filosofia saranno avvantaggiati nelle successive fasi del loro percorso di studi perché avranno già una mente allenata e preparata al confronto su più piani, sapranno usare la retorica e le fallacie logiche per individuare i punti deboli di un ragionamento.

In poche parole saranno attivi e impareranno a ragionare sugli avvenimenti molto più velocemente, adattandosi alla vita frenetica che stiamo vivendo.

Ma la cosa più importante che impareranno sarà ascoltare le opinioni delle altre persone, imparare a rispettarle e a dare a tutte queste opinioni la stessa importanza, e questa sarà una lezione preziosissima per il resto della loro vita, una lezione di tolleranza e di rispetto reciproco.