Condividi

Era andata a scuola come tutti i giorni, ma a ricreazione ha iniziato ad avere dei fortissimi mal di pancia. Poiché il malessere non passava, i compagni e gli insegnanti hanno chiamato il 118 e così la studentessa è stata portata al pronto soccorso in ambulanza.

Quando il personale medico ha scoperto i lividi, la ragazza ha ammesso di essere stata picchiata dal suo fidanzato. La terribile vicenda che ha per protagonista una studentessa 15enne è stata raccontata dal Resto del Carlino. E’ accaduto a Pesaro, dove la ragazza vive e frequenta un istituto superiore.

Presa a Pugni dal Fidanzato

Anche i genitori della studentessa erano stati tenuti all’oscuro dalla figlia, che si era normalmente recata a scuola e che avrebbe continuato probabilmente a tacere se i terribili dolori non avessero fatto venire fuori la verità.

Da quello che la ragazza ha raccontato, sarebbe tutti successo la sera prima, domenica, quando al culmine di un litigio il suo fidanzatino l’avrebbe colpita allo stomaco più volte con dei pugni. La Procura dei Minori di Ancona si sta ora occupando del caso.