Condividi

Telefonata impaurita da parte di una nonna residente a Parma che nelle scorse ore ha chiamato il 113 dicendo: “Polizia aiuto, mia nuora sta picchiando mio nipote”.

Madre Violenta

Dalla ricostruzione degli inquirenti, madre e figlio pare avessero già litigato per ore il giorno precedente, tanto che il ragazzo era scappato rifugiandosi in casa della nonna. Quando il giorno seguente la nonna ha riaccompagnato il ragazzo dalla mamma 38enne nel quartiere Pablo, quest’ultima, su tutte le furie, ha innanzitutto inveito contro la suocera accusandola di essere responsabile della fuga del ragazzo, e poi ha aggredito fisicamente il minore.

Urla, strattonamenti, e infine addirittura la donna ha scagliato il ragazzo contro dei mobili. Allarmata dunque la nonna del ragazzo, che assisteva alla scena, ha chiamato la polizia per chiedere aiuto. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, lo stato di disordine della casa indicava che si c’era stata una violenta colluttazione, e la donna stava ancora picchiando il figlio.

Arresto immediato per la donna per maltrattamento e lesioni aggravate, e le sono stati concessi gli arresti domiciliari. Per il ragazzo invece un momentaneo affido alla nonna, dopo essere stato recato in ospedale e aver lì avuto una prognosi di 18 giorni.