Condividi

Quanto accaduto nell’istituto professionale Fioriani di Vimercate è assolutamente vergognoso. Lì infatti una docente di 55 anni è stata colpita da alcune sedie lanciate dai suoi alunni con la complicità del buio.

Prof Presa a Sediate

Il 5 novembre, al termine del ponte di Ognissanti, si svolgerà il consiglio di classe. La riunione con buona probabilità verrà divisa in due fasi: nella prima parteciperanno i docenti della classe, il preside dell’istituto, gli studenti e le famiglie; la seconda fase invece si svolgerà in maniera più tradizionale. In questa fase i professori ed il dirigente scolastico decideranno quali provvedimenti prendere.

Daniele Zangari, il preside, ha dichiarato senza mezzi termini: “I responsabili saranno sospesi e avviati a un percorso di volontariato, come è nello spirito della nostra scuola. Qualora non identificati, il consiglio di classe valuterà eventuali provvedimenti per tutti gli studenti”.

Ed è questo infatti uno dei problemi inerenti questa vicenda: i colpevoli del grave gesto non sono ancora stati individuati. La vicenda infatti ha avuto luogo al buio e mentre la docente era di spalle. Per questo motivo il consiglio di classe verrà svolto anche con la presenza degli studenti. In questo modo i ragazzi ed i genitori si assumeranno le proprie responsabilità.

L’insegnante, a cui hanno dato 5 giorni di prognosi, si è rivolta ai carabinieri i quali stanno dando la caccia ai responsabili. Ricordiamo che questa non è la prima volta che l’istituto Fioriani è al centro di notizie di cronaca: nel 2013 infatti uno studente, non gradendo la punizione impartitogli dal docente, gli ha sferrato un pugno in faccia. Anche in quel caso la prognosi fu di 5 giorni.