Categorie
Ruolo

Progetto “Sport di Classe”, si Cercano Insegnanti di Educazione Fisica in Tutta Italia. Ecco Come Candidarsi


Anche quest’anno parte il programma “Sport in classe” che ha come finalità quella di promuovere l’attività fisica nelle scuole primarie e di promuovere uno stile di vita più sano.

Sport di Classe

Verranno coinvolte le classi 4 e 5 primarie di tutte le scuole statali e paritarie, con un Tutor che svolgerà 23 ore di attività per ciascuna classe assegnata, suddivise in 22 ore di conpresenza con il docente titolare della classe (1 ora a settimana) e 1 ora per attività trasversali.

Il Tutor svolgerà il suo lavoro fino al 30 giugno 2020, con un minimo di 10 classi fino ad un massimo di 20. La remunerazione sarà di 15 euro all’ora. Per quanto riguarda la regione Marche, dal momento che sono possibili maggiori risorse economiche, potrebbero essere coinvolte anche le prime tre classi primarie con 1 ora di attività a settimana. In questo caso gli incarichi del Tutor avrebbero un incremento dell’orario.

La remunerazione sarà suddivisa in due parti e verrà erogata dalla Federazione Sportiva Nazionale che opera nella zona di interesse, dopo l’approvazione del Dirigente scolastico e del Comitato Regionale. La prima parte del compenso verrà elargita entro il 15 aprile 2020 per chi sottoscriverà il contratto nel 2019, la seconda parte entro il 30 settembre 2020, stessa data per chi firmerà nel 2020. Questi ultimi riceveranno il pagamento in un’unica soluzione.


Per diventare Tutor occorre essere in possesso del diploma di Educazione Fisica rilasciato dagli ISEF; della laurea in Scienze motorie dell’ordinamento previgente (CL33); della laurea in Scienze motorie dell’ordinamento vigente (L22); laurea quadriennale in Scienze Motorie e Sportive dell’ordinamento previgente.

Per aderire al bando è necessario compilare la domanda on line che si trova sul sito www.progettosportdiclasse.it. La scadenza è il 12 novembre 2019 alle ore 16.00.

Lascia un commento