Condividi

Novità in arrivo annunciate dal Ministro Di Maio in un comizio a Pozzallo (Ragusa) in materia di rientro dei docenti al Sud.

docenti del sud

Il piano straordinario di immissione in ruolo applicato dal precedente premier Matteo Renzi, aveva visto numerosi docenti del sud assunti a tempo indeterminato, essere trasferiti nelle scuole del nord anziché nelle province di appartenenza: negli ultimi due anni hanno coperto il 30% dei posti disponibili.

Questo ha comportato e comporta tuttora per gli stessi insegnanti un peso sia a livello economico ma soprattutto affettivo.

Di Maio però promette che verrà istituito il tempo pieno nonché verrà stabilito un numero massimo di studenti per ogni classe nelle scuole del sud, così come fra l’altro avviene già in altre parti d’Italia.