Condividi

“Educazione civica in classe, e se non basta anche due ceffoni a casa da mamma e papà. Riportiamo rispetto, merito e regole nelle scuole!” è il post su Facebook di Matteo Salvini, dopo l’ennesimo episodio di bullismo che stavolta vede protagonista una scuola di Lucca.

educazione civica

Prof non mi faccia arrabbiare, metta sei”, così ha urlato lo studente all’insegnante, pezzi di “una scuola alla rovescia” come scrive La Nazione commentando il fatto.

Da parte sua il leader della Lega crede nell’utilità dei ‘vecchi ceffoni’, affinché nelle scuole possa tornare un clima di rispetto.