Condividi

Dopo i gravi fatti di Lucca e Velletri, la ministra Valeria Fedeli interviene a una trasmissione di Tgcom24, sostenendo una linea dura e rigorosa, non solo contro i ragazzi che compiono gli atti di violenza contro gli insegnanti, ma anche contro quelli che filmano e fanno girare i video.

sanzionare bulli

Queste le parole del ministro dell’Istruzione: “Di fronte ai fatti di Lucca e di Velletri i ragazzi vanno sospesi, il consiglio d’Istituto deve valutare la gravità dei fatti, che secondo me c’è, e gli studenti devono essere sanzionati fino a non essere ammessi agli scrutini finali” e prosegue “Vanno sospesi e sanzionati anche i ragazzi che hanno girato e diffuso il video e che sono rimasti a guardare”.