Condividi

Grande successo di audience per la puntata di “Ulisse” trasmessa sabato 13 ottobre, che ha avuto come argomento la Shoah, la deportazione degli ebrei italiani nei campi di concentramento nazisti.

Puntata sulla Shoah di Alberto Angela

Mandata in onda su Rai 1 ha raggiunto il 18,6% di share. Il programma ha narrato il lungo e terribile viaggio senza ritorno di numerosissimi ebrei, tra cui donne e bambini, che furono fatti prigionieri il 16 ottobre 1943 a Roma da parte delle SS e trasferiti in treno nei lager di tutta Europa, tra cui il tristemente famoso Auschwitz.

Alberto Angela ha raccolto le testimonianze di alcuni abitanti del quartiere ebraico di Roma, allora bambini, che riuscirono a sfuggire alla razzia di quel terribile sabato sera per puro caso o per merito di solidali cittadini non ebrei. Tra di essi c’è Sami Modiano, partito da Rodi su un battello che veniva usato fino a quel momento per trasportare bestiame.

Numerosi consensi da parte della comunità ebraica, tanto che il presidente della Comunità ebraica romana Ruth Dureghello, ringraziando Alberto Angela e Rai 1, ha voluto fare una proposta al ministro del Miur: “Portare questo straordinario lavoro nelle scuole“.

Il ministro ha accettato e in un tweet ha scritto: “Complimenti ad Alberto Angela che ci ricorda l’importanza della memoria e dei percorsi di didattica della Shoah. Raccolgo l’appello di Dureghello, possibile grazie all’autonomia scolastica“.

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA DELLA SHOAH IN STREAMING SU RAI PLAY

(link aggiornato Shoah 2020)