Condividi

Ciro Russo, 42enne pregiudicato di Ercolano, in provincia di Napoli, è evaso dagli arresti domiciliari e ha dato fuoco alla macchina su cui si trovava la sua ex moglie. E’ successo a Reggio Calabria, vicino al liceo artistico “Frangipane”. Erano da poco passate le 9, e molti studenti hanno assistito alla scena.

42enne Dà Fuoco all'Auto

Ustionata gravemente in varie parti del corpo, la donna non è fortunatamente in pericolo di vita. Un’ambulanza del 118 e agenti della Polizia sono immediatamente giunti sul luogo. La polizia ha reso pubblica la dinamica dei fatti, spiegando che l’uomo si sarebbe avvicinato alla Citroen C1 della donna che, allarmatasi, ha cercato di allontanarsi. Ha però perso il controllo dell’auto, andando a sbattere contro un muro.

Ciro Russo ha quindi cosparso l’interno della vettura di liquido infiammabile e ha acceso il fuoco prima di scappare. L’ex moglie è stata subito aiutata dai presenti e trasportata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Nonostante abbia riportato varie ustioni, è fuori pericolo. La polizia intanto è sulle tracce del pregiudicato, che forse è rimasto ferito.

Sono state acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, per cercare di scoprire in che direzione si sia allontanato.