Condividi

Fabian Prioux, uno chef francese, ha deciso che nel suo ristorante i bambini sotto i 12 anni non sono ammessi. Secondo lo chef, che gestisce il ristorante in Nuova Zelanda dove abita con la famiglia da 8 anni, questa nuova direttiva ha avuto un grande successo perché i clienti mangiano con più tranquillità e soprattutto il ristorante rimane intatto, visti i danni che gli hanno provocato in passato i piccoli ospiti.

Ristorante Vietato ai Minori di 12 Anni
in foto: lo chef Fabian Prioux

Così ha riferito Fabian a NZ Herald: “Una decisione presa dopo un anno di drammi e problemi causati da bambini non educati a dovere… i bambini danneggiano il locale e i genitori non dicono niente. Hanno rovinato i tavoli e le sedie“.

Alcuni clienti li ha persi ma la maggioranza è stata ben felice di questa nuova indicazione. Ci fa pensare al “vietato ai minori di 12 anni” che leggiamo per la visione di alcuni film… qui invece si tratta di vita reale.