Categorie
Attualità

Ritorno a Scuola, Crisanti: Tra gli Studenti Potrebbero Essere Positivi il 2-3%, ma a Scuola Devono Andarci


Ospite al programma “In Onda” su La7, il professore Andrea Crisanti parla di ritorno a scuola e di contagi.

Scuola Detonatore di Contagi

Crisanti afferma che è necessario far ritornare i bambini e i ragazzi a scuola, poi aggiunge: “Tra gli studenti potrebbero essere positivi il 2-3%, è un numero importante. Ognuno poi genererebbe la necessità di fare tamponi a 2-300 persone“.

La dinamica dell’epidemia mostra in Italia una tendenza in aumento. Scuola, attività produttive e contagi di ritorno contribuiranno all’aumento dei casi. La cosa più importante è individuare i focolai e bloccarli sul nascere” continua.

Crisanti accenna anche alla vaccinazione contro l’influenza per gli studenti: “Va incoraggiata fortemente per la comunità scolastica, anche per evitare il panico nel momento in cui vi potrà essere la sovrapposizione dei sintomi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *