Categorie
Attualità

Ritorno in Classe, Gissi: La Scuola Deve Ricevere Rispetto e Attenzione


La segretaria della Cisl Scuola, Maddalena Gissi, parla del nuovo anno scolastico.

ritorno in classe

Sono quasi 150.000 le cattedre ancora vacanti. La riapertura delle scuole mette in evidenza tutte le criticità più volte rappresentate. Gli orari ridotti, le lezioni a giorni alterni , le difficoltà di integrazione dei disabili, sono alcuni dei problemi“. Queste le parole della Gissi in un’intervista all’Adnkronos.

Mi spiace assistere ad una schermaglia politica che rappresenta una scuola approssimativa che lascia i piccoli senza  banchi , in ginocchio davanti alle sedioline” aggiunge.

La scuola ogni giorno sa reinventarsi, tra mille difficoltà ed è per questo che deve ricevere da tutti , politica e mass media, rispetto e attenzione! Finita la bagarre politica, i docenti e la scuola ci saranno ancora con un carico di ansie e di criticità” prosegue.

“Serve un grande patto per dare un vero futuro a questo Paese che passa da una fase elettorale all’altra , senza una visione strategica sugli investimenti per recuperare il valore del capitale umano” conclude Gissi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *