Condividi

Tiziano Ferro ha un grande cuore, e questo è risaputo da tempo. Adesso, lo dimostra con un atto che ha dello straordinario: il suo intero cachet del Festival di Sanremo va in beneficenza.

Il noto e amatissimo cantautore farà parte del cast fisso di questa edizione sanremese. Si sa poco di cosa proporrà al pubblico, solo qualche piccola rivelazione: duetterà con Massimo Ranieri, presenterà un medley dei suoi grandi successi. Inoltre, renderà noto al grande pubblico Ferro, un documentario dedicato alla sua vita che sarà presto disponibile su Prime Video. Non si sa ancora se vestirà i panni da conduttore almeno in qualche occasione o se sarà presente ogni sera. La conduzione non stupirebbe più di tanto, dato le innate doti da showman di Tiziano. Chissà se la sua presenza riempirà – tipo spettacolo unico – una sola serata o sarà spezzettata in vari interventi in più serate.

La notizia, però, che in questi giorni sta piacevolmente impressionando molti è la certezza della sua decisione: devolverà l’intero cachet ricavato da Sanremo in beneficenza. Lo ha dichiarato il suo ufficio stampa ed è subito stata una grande gioia per tutti apprendere una cosa così bella e onorevole. Si tratta più o meno di 250mila euro, che verranno distribuiti a cinque associazioni di Latina. La città natale del cantante, in cui torna per le feste con il marito Victor, non può che essere fiera del suo Tiziano.

Questo gesto, peraltro, serve un po’ a placare le polemiche che ogni anno – e anche stavolta – insorgono sui compensi del festival. Polemiche che spesso vengono cavalcate strumentalmente solo per riscaldare gli animi degli spettatori.

Grazie, Tiziano!