Categorie
Attualità

Scoperto il Tariffario delle Pedofilia Online: “10 Euro per Foto di Piedini e Audio in Cui Dico Porcate”


Erano realizzati da adolescenti in cambio di denaro, poi loro si cambiavano foto e video attraverso una piattaforma messaggistica.

Si scambiavano materiale pedopornografico attraverso una nota piattaforma di messaggistica, ora la rete di pedofili italiani è stata scoperta ed incastrata dalle forze dell’ordine. Le immagini erano realizzate da adolescenti che avevano allestito una sorta di “listino prezzi” per le varie prestazioni richieste dai suddetti, ricavando denaro vendendolo ai diretti interessati, poi gli acquirenti se lo scambiavano.

Per sgominare il fitto network sono stati impiegati 100 investigatori della Polizia Postale di Roma, Bari e Foggia, con perquisizioni personali, informatiche e sequestri in ben 12 regioni d’Italia con il coordinamento della Procura del Tribunale dei Minori di Bari.

L’inchiesta è nata quando dei genitori hanno notato comportamenti strani della figlia adolescente attraverso il cellulare, venendo così a scoprire il fatto e denunciandolo. I ragazzi vendevano online video (anche live) o foto di vario tipo venendo a contatto attraverso chat, venendo ricompensati con versamenti sui loro conti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *