“Sei Incinta!” Le Dice il Dottore, ma Lei Ammette di Essere Vergine. A Quel Punto Scoppia il Dramma…

La 18enne Riley Benado si era rivolta ai medici perché avvertiva un forte mal di pancia e un preoccupante gonfiore in quella zona.

Essere Vergine

La ragazza ha raccontato sui social come sono andate le cose: “Il mio stomaco era come se fossi stata al 5 mese di gravidanza. I medici mi hanno dato un test di gravidanza, e, naturalmente, non ero incinta, io sono ancora vergine. Poi, hanno deciso che era meglio fare un’ecografia per vedere se c’era qualcosa di anormale nel mio stomaco. Hanno trovato un eccesso di fluido ed era difficile vedere i miei organi per notare se qualcosa non andava. A questo punto i medici hanno eseguito una Tac (tomografia assiale computerizzata) per vedere meglio le mie ovaie e l’appendice”.

Riley Benado

Qui la drammatica scoperta: una massa di circa 13 cm in un’ovaia, riconducibile quasi sicuramente ad un tumore. “Non potevo credere alle mie orecchie – ha continuato Riley – il mondo mi è crollato addosso”.

Riley Benado

L’unica possibilità di farcela era un intervento chirurgico e la coraggiosa ragazza ha organizzato una raccolta fondi per potersi operare. Le cose in seguito all’intervento sono migliorate e oggi Riley si è lasciata alle spalle quel brutto momento.

Diventa un autore di MenteDidattica e pubblica i tuoi articoli!

Gli insegnanti che inviano la propria richiesta, una volta accettati, potranno pubblicare articoli su tematiche scolastiche preferite.

Lascia un commento