Condividi

I vicini di casa avevano cominciato a sentire un cattivo odore fuoriuscire da quell’appartamento di Kiev, in Ucraina. Hanno così dato l’allarme e quando la polizia è intervenuta si è trovata davanti una scena raccapricciante.

Cadaveri dei Genitori Morti

Una bambina di due anni era in quella casa accanto ai corpi dei suoi genitori, morti ormai da giorni, forse da una settimana. I due infatti erano stati visti per l’ultima volta nove giorni prima il ritrovamento. Sembra che la coppia, di 37 e 24 anni, stesse avendo una discussione prima di entrare nell’appartamento.

Molto probabilmente sono stati vittima di un’overdose, dal momento che facevano uso di droghe e che delle siringhe sono state trovate nel luogo del decesso.

La bambina è stata portata in ospedale perché disidratata e debilitata, ma le sue condizioni sono in miglioramento.